Abbinare l’illuminazione in camera da letto alla carta da parati

La carta da parati è l’ultima tendenza in fatto di arredamento. Scopri come sceglierla e abbinarla all’illuminazione in camera da letto.

Illuminazione camera da letto carta da parati

Tutti gli amanti del design lo sanno: la carta da parati è amatissima per dare un carattere unico agli ambienti di casa. Moderna o dal gusto retro’, in TNT o in vinile, con effetto tridimensionale o lavorazioni particolari, dona quel gusto ricercato e speciale a una casa moderna o appena rimessa a nuovo. 

Ma come abbinarla alla giusta illuminazione in camera da letto o in altri ambienti? La carta da parati in camera da letto crea un’atmosfera unica, romantica o esotica, moderna o raffinata. Ma dovrai scegliere lampade e lampadari di design giusti per valorizzarla al meglio. Armonizzare i colori e le luci è il primo passo per creare un ambiente confortevole e personalizzato.

Perché la carta da parati in camera da letto?

Per recuperare quel gusto vintage e romantico delle alcove di una volta, senza dimenticare un tocco unico che racconti chi sei. Rendere speciale questa stanza, la più intima e personale della tua casa, significa ritrovare tra le mura della camera da letto il tuo angolo in cui sentirti pienamente te stesso. Per questo la scelta dell’illuminazione in camera da letto, così come degli altri pezzi d’arredo, non può essere casuale

Nello scegliere della carta da parati perfetta per la tua stanza, valuta attentamente: 

  • i colori: chiari e ariosi per lasciare che lo sguardo si allarghi oltre i confini della stanza o caldi, che avvolgano la tua camera in un abbraccio; 
  • i pattern: quelli dorati richiamano gli anni ‘20, quadri e cerchi hanno un gusto anni ‘60, ma se vuoi che la tua carta da parati in camera da letto sia veramente unica punta su una fantasia floreale o tropicale; 
  • le texture: in base al materiale della carta da parati (spesso vinile, cellulosa o TNT), il riverbero delle lampade in camera da letto cambia drasticamente. 

Se non ami lo stile retro’ ma desideri comunque una carta da parati in camera da letto puoi osare ancora di più con stampe animalier, effetto marmo e pop art. L’importante è che tu curi in maniera precisa la distribuzione degli spazi e l’illuminazione in camera da letto: le fantasie più audaci possono infatti dare l’illusione ottica di un ambiente più ristretto. 

Scegli la giusta illuminazione in camera da letto per la carta da parati

Considera che la carta da parati tende a creare l’illusione ottica di uno spazio più limitato, soprattutto se la fantasia è molto carica e i colori particolarmente bui. Per questo scegliere le lampade da parete per illuminare questa zona è un punto cruciale della tua personalizzazione degli spazi. 

Puoi dedicare alla carta da parati un solo angolo della tua stanza o tappezzarla completamente, ma sempre tenendo a mente l’importanza della giusta illuminazione. In questa camera la luce può essere più soft e diffusa, ma ha comunque bisogno di lampade dal signfiicativo potere illuminante. 

Luci chiare e diffuse come quelle di U-Light, Stormy e Nelly accendono le pareti della tua camera da letto in maniera semplice ed elegante. Fai attenzione che le forme delle lampade che scegli siano ben abbinate alla fantasia della carta da parati. Puoi anche scegliere luci puntuali, come quelle delle lampade Axolight Spillray ed Ego: sottolineano un punto preciso della carta da parati con un’illuminazione in camera da letto dal forte impatto

5 consigli per illuminare le pareti della camera da letto 

Se la carta da parati non viene illuminata correttamente, colori e pattern artistici rischiano di essere alterati. Una di queste soluzioni ti aiuterà a massimizzare l’effetto delle tue scelte di design

  1. Sfrutta la luce indiretta di velette e controsoffittature.
  2. Scegli lampade a led integrato per l’illuminazione della camera da letto. 
  3. Punta su lampade da terra o abat jour per lasciare le pareti completamente libere.
  4. Affida l’illuminazione della camera da letto a faretti a incasso. 
  5. Inserisci le lampade nel pattern della carta da parati, per esempio con punti luce. 

Qualunque di queste scelte darà risalto alla tua carta da parati rendendo l’illuminazione della camera da letto veramente d’impatto

Axolight usa i cookie per offrirti una migliore esperienza di navigazione Privacy Policy