Come illuminare una baita in montagna

Per scoprire come illuminare una baita, bisogna prima di tutto conoscere l’anima della montagna e i segreti che si nascondono tra rocce e strutture in legno.

come-illuminare-una-baita

In Italia e all’estero, la montagna affascina i viaggiatori con la sua maestosità e la sua bellezza altera. Tra le cime i veri re sono gli alberi, i ruscelli, i laghi e i boschi. L’uomo è l’elemento aggiuntivo, che qui si rifugia per vivere in piena armonia con la natura. Ecco perché l’illuminazione di una baita in montagna segue certi giochi segreti di proporzioni, di materiali e di texture

Decisamente diverso da quelli dell’appartamento in città, i lampadari per una casa in montagna, per uno chalet o per un elegante hotel alpino raccolgono la magia delle cime montuose e la restituiscono in tutto l’ambiente. Lampade e lampadari di design vengono scelti con cura per fare da complemento e da contraltare all’elemento naturale, sempre preponderante. 

Lampadari da montagna, cosa hanno di speciale?

Raccontare la montagna è un’impresa ardua  così come diffondere la sua atmosfera magica. Il compito dei lampadari da montagna è quindi doppiamente difficile: da un lato accogliere la luce che scende dalle cime e irradiarla nelle stanze dello chalet, dall’altra esaltare la bellezza dei materiali naturali senza oscurarli. 

La soluzione, secondo Axolight, è nelle lampade in vetro. Grazie alla qualità traslucida e riflettente delle loro superfici, giocano con i raggi del sole durante il giorno e diffondono una calda luce artificiale quando fa sera. Questa è l’idea dietro Mountain View: una esaltazione completa e suggestiva della luce in montagna. Attraverso la superficie trasparente della cupola, questa lampada a sospensione rivela una montagna nella montagna, vetro dentro il vetro, in un continuo sdoppiamento di forme naturali e maestose. 

Il vetro è il migliore amico dei lampadari da montagna perché allo stesso tempo riflette la luce ma non oscura gli splendidi materiali che si usano per costruire case, chalet e hotel in quota. La mutevole armonia del legno e la solida certezza della roccia, la qualità eterea di un cielo limpido e le vette che si ammirano dalle finestre appaiono completamente libere da orpelli, pienamente visibili attraverso il materiale trasparente. 

Come illuminare una baita: i segreti dell’hotellerie

Se i lampadari e i paralumi in materiali trasparenti esaltano la bellezza di travi a vista e pareti rocciose, un modo ancora più elegante di lasciare spazio alla natura è scegliere il vuoto. Questo avviene in molti dei lampadari Axolight, vere e proprie opere d’arte che sfruttano il vuoto come elemento decorativo. 

I cerchi sospesi di U-Light e le gabbie metalliche di Alysoid sono due ottimi esempi di design che sfrutta lo spazio vuoto. Attraverso gli elementi metallici il viaggiatore ammira pienamente la luce della montagna che appare, nuda e maestosa, dietro le grandi vetrate e le terrazze degli hotel montani. 

L’illuminazione di una baita in montagna diventa così complemento del panorama, e invece di soffocarlo lo esalta in tutta la sua bellezza. Chi sceglie le vette come meta delle proprie vacanze desidera immergersi in uno spazio puro, incontaminato dall’intervento umano. E i giusti lampadari da montagna regalano esattamente questa sensazione. 

Illuminazione per una baita in montagna rustica

Vetro e riflessi metallici esaltano lo stile lussuoso delle case e degli hotel montani, mentre la luce carica l’ambiente di un’atmosfera calda e accogliente. Ma come illuminare una baita in stile rustico? Se l’hotel o lo chalet sono arredati con pezzi vintage, tanto legno e un gusto tradizionale, i lampadari da montagna possono esaltare al meglio questa qualità. 

In questo caso, meglio mantenere il calore e la familiarità dell’ambiente tradizionale montano, quindi prediligere materiali come il legno, la corda, la stoffa e la carta. Per Axolight anche la materia più rustica diventa elemento di design. È il caso di paralumi colorati e avvolgenti come quello della lampada a sospensione Bell, oppure della più scenografica Skirt. Lampadari da montagna che si fanno notare per i loro volumi e le loro tonalità accese, per dare una sensazione di ulteriore familiarità all’illuminazione di una baita in montagna semplice e classica. 

Axolight usa i cookie per offrirti una migliore esperienza di navigazione Privacy Policy