Come scegliere l’illuminazione per la taverna per le feste

Per chi ha la fortuna di possedere in casa uno spazio del genere, la corretta illuminazione della taverna è un modo per ampliare le aree da vivere durante le festività.

Tana, rifugio, angolo relax ma anche spazio extra da vivere insieme ad amici e parenti durante le feste: come arredare una taverna per sfruttare al massimo i metri quadri di cui disponi in casa? Bisogna scegliere la giusta illuminazione per rendere questo luogo, che spesso non riceve luce naturale, veramente caldo e accogliente. 

In questo senso, le lampade a incasso sono un’ottima soluzione. Occupando pochissimo spazio, creano numerosi punti luce per dare il giusto risalto a ogni angolo di questa stanza spesso molto ampia. I faretti al led sono particolarmente adatti all’illuminazione della taverna perché la rendono moderna e funzionale in ogni periodo dell’anno. 

Arredamento taverna: come sfruttare ogni angolo

Le lampade a sospensione risultano altrettanto valide in questo spazio della casa. Priva di finestre e quindi difficilmente raggiungibile dai raggi del sole, la taverna necessita di lampade diffuse che creino un’atmosfera calda e accogliente, soprattutto durante il periodo invernale. 

Per dare il calore ideale (sia letteralmente che metaforicamente) a questa zona della casa, un camino centrale è perfetto. Anche in versione elettrica, dona un’aura di focolare domestico a quest’area extra, da utilizzare per riunire amici e familiari durante le feste natalizie

Il camino però non è l’unico elemento di un arredamento da taverna ideale. Un gran numero di divani, poltrone e cuscini dona agli ospiti una sensazione immediata di comfort, mentre un lungo tavolo, magari in materiali naturali come il legno, invita alla convivialità. Durante le feste, poi, si trasforma nella perfetta location per la tombola e i giochi da tavolo. 

Come illuminare la taverna in maniera funzionale

Le luci per taverna contribuiscono enormemente alla sensazione di calore e familiarità di questo luogo, che magari durante l’anno non è così sfruttato. Se i faretti aiutano a illuminare la taverna in ogni suo angolo, anche lampade da parete e a sospensione possono contribuire a riscaldare l’atmosfera. 

Scegliere un sistema modulare da soffitto come Pivot è utile a dare una sensazione di modernità e ad allargare lo sguardo degli ospiti fino a raggiungere ogni angolo di questo ampio spazio, spesso aperto. Le wall lamps distribuite lungo la parete, invece, sottolineano la linearità della stanza e ne limitano i confini: zona relax, zona pranzo e cena, zona giochi. 

E sul tavolo su cui ci si riunisce per il cenone di Natale? Un bel lampadario che raccolga la luce e avvolga i commensali, magari con un grande paralume in tessuto come Bell, Cloud, Melting Pot. Tessuti soft e linee morbide contribuiscono alla sensazione di familiarità e quality time delle vacanze natalizie vissute con i propri cari. 

Come illuminare la taverna con lampadari moderni

I lampadari Axolight dalle linee più contemporanee daranno un tocco moderno a questa zona poco valorizzata della casa. Scegli materiali riflettenti come il metallo e linee elaborate ma non opprimenti come quelle di Alysoid e Hoops. 

Una delle difficoltà dell’arredamento da taverna, soprattutto per quanto concerne l’illuminazione, è il fatto che i soffitti sono spesso più bassi rispetto ad altre stanze della casa. Per questo scegliere lampade “a gabbia” che alternano vuoti e pieni è l’ideale per non limitare lo sguardo e creare un’illusione ottica di maggiore ampiezza. 

Se questa stanza viene usata in altri periodi dell’anno come zona relax, l’illuminazione della taverna può essere affidata anche a lampade portatili e multifunzionali come Float. Spostando questi elementi dalla zona gioco a quella dedicata alla lettura, dallo studio alla tavola da pranzo, sarà possibile illuminare la taverna solo là dove è veramente necessario. 

Axolight usa i cookie per offrirti una migliore esperienza di navigazione Privacy Policy