Tendenze illuminazione sostenibile 2022: le lampade in plastica riciclata

Per chi è interessato all’illuminazione sostenibile, le lampade in plastica riciclata e altri materiali di recupero pensate da Axolight sono una gradita novità.

Realizzata dallo Studio Yonoh per Axolight, la lampada Jewel è un ottimo esempio di come l’azienda si stia adeguando alla sempre crescente attenzione dei consumatori verso il riciclo. La creazione di lampade riciclate, infatti, è solo uno dei passi di questa azienda verso uno stile di vita eco-consapevole. 

Non basta creare delle lampade da materiali riciclati per dire di avere a cuore il pianeta: ci sono tutta una serie di altre attività e scelte che si possono fare, sul luogo di lavoro così come nella vita privata, per raggiungere un livello di illuminazione sostenibile adeguato

Cosa vuol dire illuminazione sostenibile?

Prima di tutto, ecco che bisogna porsi questa domanda. Capire cosa sia l’illuminazione sostenibile è importante per scegliere i giusti passi da compiere in questa direzione. Ci sono numerosi elementi dell’illuminazione in casa e fuori casa che possono contribuire all’inquinamento e al cambiamento climatico. 

Axolight si concentra su tre di questi elementi: 

  1. La creazione di lampade da materiali riciclati
  2. L’uso di lampade con Led integrato
  3. Maggior consapevolezza dei propri consumi 

Vediamo nel dettaglio come l’azienda di lampade e lampadari di design mette in atto queste scelte e qual è l’impatto su famiglie e attività lavorative che si rivolgono ad Axolight

1. Lampade da materiali riciclati

Clara del Portillo e Alex Selma di Studio Yonoh hanno realizzato per Axolight la linea Jewel, il cui primo prototipo è stato presentato proprio in occasione della Giornata Mondiale dell’Ambiente. Jewel è una serie di lampade in plastica riciclata, che dedica alla sostenibilità tutto l’estro creativo dei suoi designer. 

La scelta di usare come materiale principale per il semplice cono l’ABS riciclato che avvolge una lampadina a Led dimmerabile è una doppia dichiarazione di intenti. Il fascio luminoso che parte da questa lampada a sospensione accende di bagliore grazie alle sue lampadine a basso consumo, ma il design non è affatto tralasciato. La bellezza e la purezza della forma conica, così semplice eppure suggestiva nei suoi riflessi, permette a Jewel di essere una lampada di design, anche se eco-friendly. 

2. L’uso di lampade a Led

La scelta di Axolight di produrre numerose linee di lampade con Led integrato non è un unicum, ma è comunque una decisione coraggiosa. Il mondo della sostenibilità richiede da anni un approccio più green all’illuminazione e l’azienda risponde. 

Lo fa con l’uso di lampadine a basso consumo compatibili con le linee U-Light, Lik, DoDot e molte altre, create appositamente per valorizzare le lampadine adatte a un’illuminazione sostenibile. Nella creazione di lampade e lampadari la sostenibilità è messa in conto, scegliendo sempre il modo più efficiente per illuminare con minor spreco di energia. Spreco che Axolight evita in casa propria tanto quanto lo fa per i clienti, mettendo in campo decisioni atte a ridurre i consumi e le emissioni di CO2. Il che ci porta al prossimo punto. 

3. La riduzione dei consumi

La produzione di oggetti che si possono usare con lampadine Led non avrebbe un gran significato, se Axolight non si impegnasse per prima verso l’illuminazione sostenibile ma anche verso processi produttivi di minore impatto sull’ambiente

Così l’azienda italiana ha avviato una serie di programmi che prevedono minori emissioni di CO2, riduzione degli imballaggi, maggiore resistenza e durabilità per un minor scarto dei prodotti. Oltre a ciò, si impegna a realizzare sempre più lampade da materiali di riciclo e linee compatibili con le lampadine a Led. 

Insomma, quello di Axolight non è “greenwashing”, ma un impegno concreto e definito in tutti gli ambiti che l’azienda di illuminotecnica è in grado di attuare. Il che rende sempre più evidente che il design e l’innovazione camminano a braccetto. 

Axolight usa i cookie per offrirti una migliore esperienza di navigazione Privacy Policy