lampade e lampadari di piccole dimensioni

La dimensione di una lampada è uno degli aspetti fondamentali da valutare nell’arredamento di una stanza. Normalmente, infatti, la capacità di illuminazione di un lampadario è proporzionale alla sua dimensione. Quindi, più elevati saranno i metri quadrati e maggiore dovrà essere il diametro del lampadario. In una stanza di piccole dimensioni non è opportuno collocare un lampadario troppo grande che andrà a rimpicciolire l’ambiente. Il suggerimento è quello di scegliere una lampada di piccole dimensioni che non solo andrà a illuminare in maniera funzionale l’ambiente, ma contribuirà a renderlo esteticamente più elegante.

 

Alcune collezioni di lampade firmate Axolight, azienda italiana di illuminazione decorativa, rispondono proprio all’esigenza di arredare ambienti con lampade di piccole dimensioni, per renderli confortevoli e chic.

Per esempio, la dimensione ridotta di Virtus non preclude certo la possibilità di creare installazioni luminose di forte impatto, anzi! Questa collezione di lampade a sospensione di piccola dimensione, disegnata da Manuel Vivian e caratterizzata dalla forma cilindrica, sottile e allungata, risulta estremamente elegante se posizionata singolarmente, ma raggiunge il massimo effetto scenografico se utilizzata in composizioni multiple. L’ampia scelta della cartella colori permette anche di mixare elementi di differente colorazione, aggiungendo fascino a questo lampadario di piccole dimensioni.

 

Anche Urban Mini, realizzata appositamente in formato ridotto dal designer russo Dima Loginoff, è perfetta per illuminare gli ambienti, sia pubblici che privati. La sua forma minimal e rassicurante si basa sulla forma geometrica archetipa del cilindro, facilmente incorporabile in contesti molto diversi. Una lampada di piccole dimensioni, ma di grandissima potenza tecnologica: è dotata di luce LED integrata dimmerabile ed è realizzata in alluminio nelle finiture bianco, bronzo e nickel opaco.

 

All’insegna della tecnologia e della sostenibilità, Axolight propone Jewel, la collezione di lampade a sospensione firmata Clara del Portillo e Alex Selma di Studio Yonoh. L’elemento peculiare è un doppio arco incrociato, realizzato in ABS riciclato, che abbraccia una forma conica in alluminio dove alloggia una sorgente luminosa a LED dimmerabile. Nella versione singola il risultato illuminotecnico è un fascio luminoso puntuale, mentre le installazioni multiple (a tre, quattro o dieci luci) creano una luce più diffusa, ideale per spazi contract all’insegna del benessere.

 

Dalle lampade da tavolo alle lampade a terra, dalle lampade a sospensione alle lampade a parete, le collezioni di luci Axolight si prestano ad arredare ogni ambiente di vita con un gusto nuovo e sorprendente.

newsletter

iscriviti per rimanere sempre aggiornato sul mondo axolight

Axolight usa i cookie per offrirti una migliore esperienza di navigazione Privacy Policy